Cerca
Cos’è l’AAMS?
Se siete residenti in Italia assicuratevi di giocare solo nelle sale da poker online autorizzate dai Monopoli di Stato, ovverosia l'AAMS. La legislazione italiana richiede infatti che per poter operare sul territorio italiano, casinò e poker room debbano avere i requisiti posti dall'autorità AAMS. Tra i requisiti richiesti per ottenere una licenza sono degni di nota quelli sui server. Essi possono risiedere all'estero purchè all'interno dell'Unione Europea e devono garantire un link remoto permanente con il sistema centralizzato dell'AAMS per la validazione delle scommesse, il monitoraggio della regolarità e a fini fiscali.

Giocate quindi solo su siti che mostrano il marchio AAMS, poiché questa è una garanzia per i giocatori, ma soprattutto giocate in modo responsabile. Ricordarevi l'importanza di fare pratica senza soldi per affinare la vostra tecnica e scoprire le migliori strategie.
Quasi 1000 persone già seguono TreasurePoker.
Seguici anche tu!

Cosa dovete considerare durante il pre-flop

Per avere un quadro chiaro del pre-flop bisogna innanzitutto capire cosa esattamente significhi la vostra posizione al tavolo e perché sia così importante. Se consideriamo un tavolo standard con 10 giocatori si possono distinguere le seguenti posizioni:

Il piccolo buio (in inglese Small Blind – SB) è il giocatore che deve agire prima dell’ultimo durante il pre-flop e per primo nei successivi turni di scommessa;

Il grande buio (in inglese Big Blind – BB) è il giocatore che agisce per ultimo durante il pre-flop e per secondo nei successivi turni di puntata;

– Early positions (EP 1, EP 2, EP 3) o posizioni iniziali sono i 3 giocatori alla sinistra del Big Blind. Devono aprire il giro di scommesse nel pre-flop. La prima posizione alla sinistra del Big Blind è anche detta posizione “under the gun” (UTG), sotto il fucile;

Middle positions (MP 1, MP 2) o posizioni medie sono i 2 giocatori alla 6a e 7a posizione al tavolo (siccome la posizione 1 appartiene allo Small Blind);

Late positions (LP 1, LP 2, LP 3) o ultime posizioni sono i giocatori alla 8a, 9a e 10a posizione al tavolo. La 9a posizione, detta anche posizione “Cutoff” (CO) – è il giocatore alla destra del mazziere. La 10a posizione è la posizione del mazziere, anche chiamato “button” in quanto tale posizione è contrassegnata con un dischetto di plastica. Quando devi raccogliere informazioni sugli altri giocatori al tavolo questa è la posizione migliore.

Molte cose durante un giro di scommesse dipendono dalla posizione del giocatore. Per esempio durante la fase del pre-flop è la posizione che determina quali carte valga la pena giocare ed in che modo. Le ultime posizioni sono considerate le migliori perché il giocatore può parlare conoscendo già cosa hanno fatto gli avversari e questo, in molti casi, permette di valutare la forza delle loro mani.

Esistono 4 gruppi di carte con i quali potete entrare nel gioco (se consideriamo l’Hold’em Pot Limit e No Limit): coppie, carte alte, suited connectors (due carte dello stesso seme ed in sequenza – e.g. 10 e 9 di picche) e non-suited connectors (due carte di semi differenti ma in sequenza – e.g. 10 di picche e 9 di quadri).

Lascia un Commento